On Air
JeyVi Show
Home
skiantos_edit

SKIANTOS

1 febbraio 2018 Magazine


E’ uscito in tempo per permetterci di ricordare il quarto anniversario della scomparsa di Freak Antoni – 12 febbraio – questo bel librone sugli Skiantos, firmato da Gianluca Morozzi e Lorenzo “Lerry” Arabia e reso possibile dall’affettuosa curatela di Oderso Rubini, storico produttore della band bolognese, e Andrea Setti, che con lo pseudonimo di Jimmy Bellafronte fece parte della formazione originaria degli inventori del rock demenziale italiano.

Il librone, 368 pagine, ha come sottotitolo “Una storia come questa non c’era mai stata prima… e non ci sarà mai più”, e in effetti sfogliandolo non si può non rendersi conto che la ormai quarantennale vicenda Skiantos è stata, e resterà, un unicum inimitabile e irripetibile. Cosa ci troverete dentro? Di tutto. Testi abbondanti, emozionanti, coinvolgenti, di gente che l’avventura Skiantos l’ha condivisa e/o raccontata, e immagini e fotografie in quantità industriale (più di cinquecento!), moltissime inedite, il tutto impaginato con disinvoltissima creatività; copertine di dischi, foto di scena e di retroscena, memorabilie da collezionisti; recensioni immaginarie firmate Lester Bangs (!)… insomma, come dicono i giovani d’oggi, “tanta roba”.

Bisogna ringraziare davvero Goodfellas, l’editore, per aver creduto in questo progetto, che è un monumento (anche alla memoria di Freak Antoni) ma non un epitaffio; non solo perché gli Skiantos sono ancora vivi e scalcianti, sotto la guida di Dandy Bestia, ma sono vivissimi nel ricordo e nella memoria di chi ha vissuto in diretta le fantastiche stagioni del rock demenziale.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *